Condividi su:

Misura 5-B Tirocinio extracurriculare in mobilità transnazionale

Questa Misura propone una esperienza di tirocinio di durata variabile tra i 4 e i 6 mesi da realizzarsi presso un datore di lavoro situato in uno dei Paesi destinazione individuati dalla scheda Misura: Austria; Belgio; Bulgaria; Cipro; Croazia; Danimarca; Estonia; Finlandia; Francia; Germania; Grecia; Irlanda; Islanda; Lettonia; Liechtenstein; Lituania; Lussemburgo; Malta; Norvegia; Paesi Bassi; Polonia; Portogallo; Regno Unito; Rep. Slovacchia; Rep. Ceca; Romania; Slovenia; Spagna; Svezia; Svizzera; Turchia; Ungheria.

La Regione Abruzzo riconosce al giovane una indennità variabile a seconda della durata del tirocinio e del Paese di destinazione. Tale indennità può variare da un minimo di 2.583,00 euro per un tirocinio di 4 mesi in Bulgaria, a un massimo di 7.036,00 per un tirocinio di 6 mesi in Norvegia.

Anche per i tirocini extracurriculari in ambito transnazionale, l’accesso alla Misura avviene per preselezione; in questo caso è il Soggetto Attuatore che, seguendo l’ordine cronologico di sottoscrizione del Patto di attivazione da parte del giovane, invia a colloquio i giovani sulla base delle loro caratteristiche, individuando i datori di lavoro autonomamente, attraverso le proprie reti o attraverso la rete Eures, oppure individuando un datore di lavoro nel Catalogo pubblicato dalla Regione Abruzzo per le offerte di posizioni di tirocinio transnazionali. Qualora un datore di lavoro e un giovane iscritto al programma avessero già raggiunto un accordo, l’accesso può avvenire per incrocio diretto. In questo caso il datore di lavoro invia una richiesta al Soggetto Attuatore scelto dal giovane al fine di avviare le procedure per l’attivazione del tirocinio.

Se vuoi prendere parte al tirocinio extracurriculare in ambito transnazionale devi innanzitutto indicare la Misura “Tirocinio extra-curriculare, anche in mobilità geografica” nel Patto di Attivazione. Poi devi scegliere il Soggetto Attuatore che ti accompagna in questa esperienza. A tal fine, il CpI presso cui hai sottoscritto il Patto di Attivazione ti invia una mail con la richiesta di scelta. Tale scelta, seguendo le procedure indicate nella mail, deve essere effettuata entro il limite massimo di 40 giorni.

Il tirocinio extracurriculare in ambito transnazionale può essere realizzato esclusivamente presso datori di lavoro privati.

Questa Misura ha una dotazione di € 4.200.000,00 con una previsione di circa 530 giovani coinvolti.

La Misura è ATTIVA.


News correlate.

11 gennaio 2016. Nuovo catalogo offerte Tirocini transnazionali

30 ottobre 2015.  Tirocini Europa, proroga al 30 novembre

12 agosto 2015. Garanzia Giovani, catalogo offerte di tirocinio transnazionale

30 luglio 2015. Avviso Tirocini più – Europa più

29 luglio 2015. Garanzia Giovani, l’Europa per 500