FSE 2007 2013

Condividi su:

Il Fondo Sociale Europeo

Il Fondo Sociale Europeo è uno dei più importanti strumenti finanziari dell’Unione Europea. Nell’ambito delle politiche comunitarie la sua azione si esplica nel finanziamento di una serie di progetti volti allo sviluppo e alla promozione della coesione tra i diversi stati membri, nel quadro del Trattato di Roma siglato nel 1957, che sancì la nascita della Comunità Economica Europea. Le linee di intervento su cui si snoda la sua azione si basano su una piattaforma di programmazione, risultato della collaborazione sinergica di diversi enti: i Ministeri competenti, la Commissione Europea, le Regioni e le parti sociali.

 Il FSE ed il FESR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) sono fondi strutturali e, insieme al Fondo di Coesione, costituiscono gli strumenti della politica di coesione comunitaria.

La strategia di intervento del FSE che la Regione Abruzzo ha inteso ed intende attuare nel periodo 2007-2013 si ispira al rispetto dei principi derivanti dal combinato disposto dei Regolamenti comunitari (Generale e del FSE), nonché delle indicazioni della politica europea in materia di occupazione, inclusione sociale, istruzione e formazione.

Logo_PO_FSE_TOMI principali temi rispetto ai quali il PO FSE Abruzzo 2007-2013, approvato dalla Commissione Europea con Decisione nr. CE (2007) 5495 dell’8 novembre 2007, si propone di assicurare una piena coerenza con quanto definito dalla strategia comunitaria e dai regolamenti:

  1.  aumento dell’adattabilità dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori;
  2. miglioramento dell’accesso all’occupazione ed alla sostenibilità;
  3. miglioramento dell’inclusione sociale dei gruppi svantaggiati;
  4. miglioramento del capitale umano;
  5. promozione della realizzazione e dello sviluppo di iniziative e di reti su base interregionale e transnazionale, con particolare attenzione allo scambio delle buone.

 

La strategia di intervento e le priorità regionali sopra meglio evidenziate hanno determinato una struttura del PO FSE Abruzzo 207-2013 suddivisa in quattro assi dedicati alle priorità comunitarie adattabilità, occupazione, integrazione sociale e capitale umano, a cui si aggiungono un asse dedicato all’interregionalità e transnazionalità ed un asse dedicato all’assistenza tecnica.